Ordine architetti P.P.C. di roma e provincia
IN AUTUNNO ONLINE IL NUOVO SITO
NEWS

Accatastamento stabilimenti balneari su area demaniale

E’ pervenuta dall’Agenzia delle Entrate – Direzione Centrale Servizi Catastali, Cartografici e…

Seminario: Imparare dalla tragedia - una svolta: il sisma del…

  #PROGRAMMA Il Programma deliberato nel 2017 dal Consiglio Nazionale riguardante il…

Gestione del progetto complesso di architettura - Master II Livello

Sono aperte le iscrizioni al Master Universitario Internazionale di II Livello in…

Attività dell'Ordine

Spiritualità e architettura: visioni intime e collettive

  di Redazione OAR Un tema profondo per la quarta giornata di…

Coltivare le città, stabilire relazioni, riconquistare gli spazi pubblici

di Redazione OAR Trasformare il territorio con una attenzione sempre maggiore alla…

Natura Urbana: molto di più di un greenwashing

di Redazione OAR Seconda giornata SPAM all’insegna della Natura Urbana, un tema,…

Politica dell'Ordine

Al via il Concorso Internazionale di Riqualificazione dell’area “Parco del…

AL VIA IL CONCORSO INTERNAZIONALE DI RIQUALIFICAZIONE  DELL’AREA “PARCO DEL FORO ITALICO”. PROPOSTE…

AVVISO: Iscritti non in regola con l'obbligo formativo 2017-2019

Iscritti non in regola con l'obbligo formativo Oggetto: Obbligo Formativo - Scadenza…

Avviso: Componenti esterni commissioni giudicatrici procedure di gara - elenco…

#AVVISO SAPIENZA   L'Università Sapienza di Roma ha chiesto all’Ordine di comunicare…

L’OAR invita le aziende a partecipare al progetto Firm-A, legando la propria immagine alla Casa dell’Architettura e alle sue attività per tutto il 2019. La Casa dell’Architettura sarà il luogo di incontro, riconosciuto a scala nazionale e internazionale, tra i professionisti e il mercato, dove aziende e tecnici potranno interagire – mettendo al centro il progetto – per condividere esperienze e creare occasioni di lavoro. Per attivare queste partnership, l’attenzione si concentrerà su operatori selezionati in base ai criteri dell’innovazione, della sinergia con gli architetti, dell’investimento costante nella ricerca, coinvolgendoli in programmi di scambio e di condivisione, attraverso l’interazione con il meglio che la professione può offrire.