IN PRIMO PIANO
Settembre

Ordine di Roma, Dialogo aperto con le realtà regionali

unnamed

Prosegue il programma di incontri organizzati dall’Ordine degli Architetti di Roma con le regioni italiane, per coltivare il dialogo con realtà professionali, progettisti, istituzioni.
Obiettivo: progettare insieme il futuro del Paese. Raccontare “leggi, normative, procedure, opportunità sociali e abitative” e costruire una piattaforma permanente di collaborazione sul territorio nazionale.
Si è quasi concluso il “tour” del Mezzogiorno: dopo Calabria, Puglia, Basilicata e Sicilia, è stata la volta della Campania. Il prossimo appuntamento, per completare il quadro del Sud, sarà con la Sardegna. Poi partiranno gli incontri con le regioni del Centro e del Nord Italia.
Il convegno “Progettare insieme il futuro del nostro Paese – Il Lazio incontra la Campania” si è svolto il 27 settembre presso Palazzo Caetani, a Fondi (Latina). Sono intervenuti rappresentanti di istituzioni regionali, associazioni e mondo professionale, dal CNAPPC alle federazioni regionali fino agli ordini provinciali degli architetti, sia della Campania che del Lazio, ma anche dalle regioni coinvolte nei precedenti incontri.
L’architetto – come è emerso dal confronto tra i relatori della giornata – “deve essere protagonista del progetto di trasformazione e rilancio delle città, del paesaggio, del territorio antropizzato tutto”, soprattutto in regioni come la Campania che, come gran parte del territorio nazionale, possiedono un patrimonio storico, archeologico, paesaggistico, economico unico al mondo.